fbpx

La soluzione per gestire il Cip3, a costi contenuti, per velocizzare la "messa in macchina" delle sempre più frequenti basse tirature.

apertura calamai per heidelberg e kba

Il software permette di prendere i tiff1bit, i file raster o più semplicemente i PDF prodotti dai più diffusi flussi di lavoro come Kodak Prinergy, Rip Harlequin o TrueFlow.

Una volta prelevati i file delle place generati, in automatico o manualmente, viene prodotto il file PPF che può essere caricato sulle macchine da stampa dotate di console Cip3.

Per le macchine da stampa più datate possono essere “automatizzate” rigistrando direttamente la card (PC-card o ChipCard – lettore venduto a parte) delle più diffuse macchine da stampa.

Il foglio di stampa, una volta generati i files necessari per il CTP, può essere analizzato dal software open4ink per la generazione  di un semplice report stampabile  (con le aperture dei calamai indicate) o per generare un file standard PPF o direttamente scrivendo direttamente nella card leggibile dalla macchina da stampa.

Nel caso in cui si ha la possibilità di scrivere le Jobcard Heidelberg, utilizzando un PC si possono scrivere direttamente le card da inserire nella macchina da stampa.

Lettori di Chipcard per Man Roland, Mitshubishi sono le altre alternative per scrivere direttamente i dati in codice macchina della’pertura dei calamai.

open4ink Roland ChipCard reader writer
apertura calamai per heidelberg e kba

Possono essere definite, in base al tipo di carta utilizzato, delle curve di apertura dei calamai in base alle esigenze del cliente.

Stessa operazione può essere svolta per i giri dei duttori del calamaio.

apertura calamai per heidelberg e kba
apertura calamai per heidelberg e kba

I marchi citati sono di proprietà dei rispettivi proprietari.