macOS Mojave 10.14 - Aggiornare

Oggi Apple, dopo appena pochi giorni il rilascio di iOS 12,  rende disponibile il nuovo macOS 10.14. Nome in codice Mojave (dopo le montagne siamo passati ad deserto della West Coast).
Non tutti gli Apple Macintosh potranno installarlo. Di seguito le macchine che potranno usufruire e sfruttare al massimo le sue potenzialità:
  • MacBook (inizio 2015 o più recente)
  • MacBook Air (metà 2012 o più recente)
  • MacBook Pro (metà 2012 o più recente)
  • Mac mini (fine 2012 o più recente)
  • iMac (fine 2012 o più recente)
  • iMac Pro (2017)
  • Mac Pro (fine 2013; metà 2010 e metà 2012 con scheda grafica  Metal
Come al solito, alcuni consigli prima di procedere con il download e l'installazione.
  1. Verificare che non ci siano software troppo datati che comunque desiderate utilizzare (contattate il sito del produttore del software per verificare l’esistenza di aggiornamenti);
  2. Controllo dei driver aggiornati per la stampante o apparecchiature varie già connesse al vostro Mac;
  3. E’ questo il momento di decidere se ci sono apllicazioni che non usate più al fine di liberare spazio ed avere più rdine nel vostro Mac;
  4. Avere già installato almeno macOS 10.8, Mac con minimo 4Gb di RAM (preferibilmente 8Gb) ed un disco rigido con spazio disponibile di 15-20 Gb;
  5. Controllo dell’Hard Disk con Utility Disco;
  6. Fare il backup del disco rigido con Time Machine o software di terzi parti;
  7. Fare il controllo tramite l’applicazione AppStore della disponbilità del nuovo macOS;
  8. Avviare la procedura di scaricamento e di installazione;
  9. Per qualsisi difficoltà o semplicemente non desiderate farlo voi, siamo a disposizione.

Novità macOS 10.14

La Apple, al momento dell'annuncio di questo nuova versione di macOS, ha indicato le nuove linee guida per il rilascio delle nuove versioni di sistema operativo. Tempi più lunghi per il rilascio di nuove versioni,  per favorire un controllo più accurato al fine di ridurre al minimo bug ed un inserimento graduale di nuove funzionalità.
Ecco alcune delle novità di macOS Mojave (10.14):
  • Maggiore privacy con una protezione migliorata dei dati sensibili del vostro Mac;
  • Maggiori prestazioni in termini di avvio delle applicazioni;
  • Modalità dark per permettere u utilizzo migliore durante le ore notturne o con scarsa luminosità;
  • Funzione Desktop Stack per migliorare l’ordine delle icone sulla vostra scrivania del Mac;
  • Vista con galleria migliorata e più pratica (Gallery View);
  • Visualizzazione veloce dei contenuti dei file senza aprirli (Quick Look);
  • Safari con sistema di anti-tracciamento durante la navigazione web;
  • Sistema a 64bit e supporto delle applicazioni a 32bit (è l’ultima versione di macOS che lo farà);
  • Nuove applicazioni Apple per le News, informazioni sulla Borsa, memo Vocali, FaceTime di gruppo, nuova applicazione per le Instantanee (ScreenShoot), HomeKit;
  • Nuovo sistema di aggiornamento software.